In questo percorso artistico Tania Sacrato, & Andrea Boscaro si incontrano nella tela. E' un incontro tra 2 tecniche artistiche diverse, opposte: il segno “ruvido” e "istintivo" di Andrea si contrappone al segno “dolce” dalla "tecnica ricercata" di Tania. Da questo incontro prende forma il concetto di yin e yang, degli opposti, del giorno della notte, dell’unione tra i due poli opposti. Una contrapposizione tra il mondo interno e quello esterno che possiamo ritrovare all'interno di ogni persona. I due stili si incontrano e raccontano storie, che nascono dal profondo, storie oniriche, dove vivono archetipi e simbolismi, animali, creature mitologiche, donne, uomini, mostri, bestie, esseri metafisici, energie. E' innanzitutto un percorso di crescita artistica per entrare a far parte uno nell'universo dell'altro. Il risultato è un armonia dissonante, un equilibrio sopra la follia. La tecnica dolce e soffusa dell'illustrazione di Tania, incontra in alcune tele la tecnica "ruvida" e primitiva dell'artista Andrea Boscaro, lasciando scatenare una scintilla di energia che unisce i due stili, in un equilibrio magico, portando un punto di vista stroboscopico della tela artistica.